• CAPA 1BIG
  • CAPA2BIG

Turchia - Cappadocia

La Cappadocia si trova su un altopiano a circa 1000 metri d’altitudine, nella regione dell’Anatolia centrale, nel cuore della Turchia. Un paesaggio unico e straordinario quello che si presenta agli occhi di chi raggiunge la Cappadocia: un labirinto di torri, pinnacoli, canyon e castelli rupestri. L’attività vulcanica, unita all’erosione dell’acqua e del vento, ha dato forma ad un paesaggio fiabesco, caratterizzato da quelli che le popolazioni locali chiamano “i camini delle fate”: enormi comignoli di tufo a forma di fungo. Queste formazioni rocciose vengono denominate fatate in quanto secondo la leggenda i massi sulla sommità furono posati da divinità celesti.

Nel corso dei millenni lo straordinario paesaggio della Cappadocia si arricchì di costruzioni rupestri e città sotterranee in grado di accogliere migliaia di persone, fin dall’età del bronzo.

Esplorare questo territorio a cavallo è un vero privilegio, potete scegliere fra due diverse escursioni: un itinerario di 8 notti, di cui 4 in tenda, oppure per chi ha meno tempo o semplicemente non ama dormire in bivacco, può partecipare all’escursione di 6 notti durante la quale si dorme in hotel. Pur essendo più completo il viaggio di 8 notti, entrambe le proposte vi daranno l’opportunità di conoscere le zone più note della Cappadocia.

Durante la settimana non mancherà la visita ai Camini delle Fate e alla Valle di Goreme, una sorta di grande museo all’aperto dove si trovano una miriade di cappelle, monasteri e piccole chiese raggiungibili attraverso scale e gallerie intagliate nella roccia, che vi condurranno alla scoperta degli splendidi affreschi conservati all’interno. Il Parco Nazionale di Goreme e i siti rupestri della Cappadocia sono parte del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Condizioni metereologiche permettendo, chi lo desidera può partecipare al volo in mongolfiera, si parte alle prime luci dell’alba, il volo dura circa un ora – un’esperienza unica ed emozionante di quelle che si ricordano per tutta la vita.

Cavalli

I vostri compagni di viaggio sono originari dell’Anatolia, un misto di razza araba e incroci Akhal-Teke, alcuni sono molto vivaci ed energici. Agili per affrontare percorsi di montagna e zone particolarmente ripide, e veloci quando viene richiesto.

Andatura

L’andatura varia in base al terreno e percorsi: in alcuni punti ripidi e in forte pendenza. Ci sarà anche l’occasione di fare alcuni lunghi galoppi.

Difficoltà

Livello di difficoltà dei percorsi è intermedio.

Requisiti

Per partecipare a queste escursioni è richiesta capacità e scioltezza alle tre andature: adatto per soli cavalieri esperti, abituati a cavalcare e galoppare in spazi aperti in gruppo. Peso limite: 90 kg

Selle

I cavalli vengono montati principalmente con selle inglesi, solo per alcuni vengono utilizzate selle australiane e americane.

Di seguito un esempio dei due itinerari proposti, il programma può subire delle variazioni in base al periodo, condizioni climatiche e al gruppo ma sempre nel vostro miglior interesse.

Itinerario 6 notti

Cappadocia Highlights

Un escursione di 6 notti, di cui 5 giorni a cavallo, durante i quali si visitano i luoghi più noti della Cappadocia: Valle di Goreme, i camini Zelve e Pasag, si attraversa la valle: Rosa, Rossa e Pancarlik. Pur pernottando quasi sempre nello stesso Hotel, l’itinerario è vario, in alcune occasioni i cavalli vengono spostanti con il trailer. Il  pranzo sono sempre al sacco.

1°giorno

Volo dall’Italia con scalo a Istanbul, arrivo all’aeroporto di Nevsehir o Kayseri, transfer e check in in hotel a Mustafapasa, un antico villaggio greco anche conosciuto come Sinasos. Dopo aver sistemato i bagagli, incontro con la guida e breve presentazione della settimana; in base all’orario di arrivo, se ci sarà tempo, verrete accompagnati al maneggio per conoscere i cavalli. (10 minuti in macchina) Cena e pernottamento a Mustafapasa.

2° giorno

Dopo colazione, verso le 9, verrete accompagnati alla postazione dei cavalli. Scelta del binomio e partenza in direzione Gol Golu dove si trovano numerose rovine romane. Si prosegue e si raggiunge il tradizionale villaggio di Cemil dove si visita una chiesa e pranza in un antico monastero risalente al VI secolo. Dopo pranzo si cavalca sulla cima di una montagna da dove si può ammirare una vista spettacolare della valle Keslik. Cena e pernottamento a Mustafapasa (circa 5 ore in sella)

3°giorno

Oggi per chi lo desidera, condizioni climatiche permettendo, all’alba è possibile fare un tour in mongolfiera, ammirare la Cappadocia dall’alto è spettacolare!

Dopo colazione, verso le 9 del mattino verrete accompagnati al maneggio. I vostri bagagli dovranno essere lasciati in reception, verranno infatti trasportati al hotel dove pernotterete i prossimi tre giorni.

Oggi si cavalca attraverso il villaggio di Ayvali e Bahceli, ammirerete l’antica architettura greca e entrerete in contatto la vita tradizionale pranzando con una famiglia locale che vi farà scoprire i veri sapori di questa terra. Dopo pranzo si raggiunge a cavallo l’affascinante villaggio di Ibrahim Pasa dove lascerete i cavalli e farete un tour attraverso il museo all’aria aperta di Göreme, uno dei più famosi complessi monastici di chiese e cappelle rupestri tappezzate di affreschi in Turchia. Cena a Ibrahim Pasa e pernottamento in Hotel a Ortihisar. (circa 4/5 ore in sella)

4° giorno

Dopo colazione si raggiungono i cavalli, oggi si cavalca sulla montagna Kavak da dove si può ammirare il magnifico paesaggio della Cappadocia. L’escursione prosegue in direzione del villaggio di Uchisar, nota per il suo enorme picco di tufo perforato da numerose abitazioni.

Si cavalca attraverso la Vallata del Piccione, così chiamata per le centinaia di piccole finestre scavate nella roccia per poi raggiungere la Valle Bianca, dove pranzerete. Nel pomeriggio si continua l’esplorazione cavalcando attraverso la famosa Valle Rossa e la Valle Rosa, dominate da bizzarre formazioni rocciose e singolari tonalità di colori.

Si conclude la cavalcata a Cavousin, dove si lasciano i cavalli e si raggiunge in macchina l’hotel. Nel tardo pomeriggio verrete accompagnati a vedere uno spettacolo tradizionale ‘i dervisci rotanti’ a Sarihan. In serata cena in un ristorante tipico e pernottamento in hotel a Ortahisar. (circa 5/6 ore in sella)

5° giorno

Da Cavusin si cavalca attraverso la Valle Pasabagi per raggiungere la Devrent Valley dove potrete ammirare alcuni esempi dei camini delle fate e singolari formazioni rocciose. Dopo pranzo si cavalca affianco alla montagna bianca chiamata Aktepe e si raggiumge Ortihisar con la sua fortezza rupestre che domina la città. I cavalli vengono lasciati in una postazione non lontano dal hotel. Cena in un ristorante e pernottamento in hotel. ( circa 4 ore in sella)

6°giorno

Dopo colazione è necessario portare i propri bagagli in reception, verso le 9 verrete accompagnati dai cavalli. Oggi si attraversa la Valle di Pancarlik e Balkan, si monta sotto imponenti pareti di roccia con piccionaie che risalgono ai tempi dei Romani. Si prosegue tra le piantagioni di albicocca e lungo il fiume Mustafapasa. Dopo il pranzo è possibile visitare i negozi di artigianato locale, specializzati in tappeti e ceramica. Cena e pernottamento a Mustafapasa. (circa 3/4 ore in sella )


7° giorno

Dopo colazione trasferimento in aeroporto in tempo per il volo aereo.

Itinerario 8 notti

Cappadocia Fairy Chimney

Un escursione itinerante di 8 notti, di cui 4 notti in tenda. La vacanza inizia e termina nella storica cittadina Ortahisar, nel cuore della Cappadocia. Oltre a visitare i siti più noti tra cui i famosi camini delle fate, Zelve e Pasabag, esplorerete le remoti valli, zone meno conosciute e fuori dalle rotte turistiche. Si cavalca a Özkonak dove si trova la più grande città sotterranea, si attraversano piccoli villaggi di pescatori situati lungo il fiume Kizilirmik. In programma uno spettacolo di danze e musica tradizionali Dervisci. La settimana si conclude con la vista della valle di Goreme.

Anche durante questa escursione vi verrà offerta l’opportunità di partecipare al volo in mongolfiera.

Per ricevere l’itinerario aggiornato giornaliero, contattateci

Costi 2017/2018

Cappadocia Highlights – A partire da: 1.190€ per 6 notti

Cappadocia Fairy Chimney – A partire da: 1.515€ per 8 notti

Incluso: Alloggi, pensione completa, attività a cavallo, transfer in orari prestabiliti da/al aeroporto di Kaysery o Nevsehir, entrata al museo all’aperto Goreme e biglietto per lo spettacolo tradizionale ‘i dervisci rotanti’.

Supplemento singola: 178€

Escluso: Volo aereo e assicurazione

Da pagare in loco: Mance e volo in mongolfiera (facoltativo)

N.B – Il prezzo del viaggio indicato è approssimativo, varia in base al tasso di cambio e al numero di iscritti. Per ricevere i costi esatti, contattateci

Quando andare…

Organizziamo partenze da aprile ad ottobre.

La Cappadocia ha un clima continentale, con estati calde e secche e inverni freddi. Le precipitazioni sono scarse, infatti la regione è per gran parte semi-arida. Aprile-Giugno e Settembre-ottobre sono i periodi migliori dell’anno per trascorrere una vacanza a cavallo. In alcuni periodi l’escursione termica tra il giorno e la notte può essere molto elevata: non è raro avere notti molto fredde e giornate molto caldi. La temperatura media durante i mesi estivi è 23°.

Come arrivare…

Gli aeroporti più vicini sono Kayseri o Nevsehir.

Dall’Italia in genere si deve raggiungere Istanbul per poi prendere un volo interno per Kayseri. In aeroporto vi attenderà un nostro autista che vi accompagnerà in hotel; il transfer dal/al aeroporto è incluso nel prezzo del viaggio.

Pin It