10904038_639203392873726_2370137757356219976_o

Marocco - Horses, Dunes & Nomads

Un trekking a cavallo nella regione sud occidentale, si cavalca attraverso immense dune di sabbia dorata, remote comunità berbere, piccole oasi e scalano maestose formazioni rocciose da dove ammirare panorami mozzafiato ed sconfinati del deserto del Sahara.

Questo viaggio è adatto a chi desidera fare un’avventura a cavallo ma non vuole rinunciare ai comfort, durante la settimana si pernotta in tradizionali Riad quindi a fine giornata vi attende un letto e una doccia calda.

Oltre ai paesaggi unici che ti offre il deserto, avrete l’opportunità di montare stalloni berberi, nel loro habitat naturale vi mostreranno tutta la loro potenza.

Cavalli

I vostri compagni d’avventura sono dei bellissimi esemplari arabi/berberi, esclusivamente stalloni: sono cavalli dal sangue caldo, energici ed addestrati in modo eccellente.

Andatura

L’andatura varia in base al terreno, a tratti può essere alquanto veloce.

Livello Difficoltà

Avanzato

Requisiti

Per partecipare a questa vacanza è necessario essere cavalieri ed amazzoni esperte ed allenate, è essenziale essere abituati a montare in spazi aperti in gruppo ed essere sciolti anche quando l’andatura è veloce. Partire con una buona forma fisica è importante per affrontare un ambiente a volte ostile con forti sbalzi di temperature e percorsi impegnativi da affrontare in sella ma anche accompagnando il cavallo a mano quando richiesto.

Questa vacanza non è adatta a cavalieri nervosi e/o insicuri in sella.

Sella

Monta inglese – le bardature sono in buone condizioni. I clienti in genere aiutano a pulire e sellare il proprio cavallo, ovviamente ci sarà sempre qualcuno che vi può assistere.

Gruppo

Il gruppo è internazionale, formato da un max. 10 persone. La guida parla francese e inglese, per i gruppi con min. 8 persone c’è la possibilità di avere un Tour Leader italiano.

Di seguito una breve descrizione del itinerario giornaliero, il programma può subire delle variazioni, in base al periodo, al gruppo e condizioni climatiche ma sempre pensando al vostro migliore interesse.

Horses, dunes & Nomads

Il trekking inizia a circa 500 km a est di Ouarzazate. In questa zona remota l’acqua è molto scarsa, il sole brucia, le notti sono più fresche, il cielo diventa più puro e la luce della luna diventa più bianca e più luminosa. L’immenso spazio del deserto riempirà i vostri occhi e il vostro cuore. Qui inizia la vostra avventura a cavallo!

1°giorno

Al vostro arrivo a Ourzazate verrete accompagnati in hotel, dopo esservi sistemati, cena con la guida e il resto del gruppo.

2°giorno

Dopo colazione si parte presto per raggiungere i cavalli. Con un mini bus si percorre la valle Draa in direzione Zagora fino a raggiungere Tansikht. Si prosegue in direzione est lungo Djbel Sagho (monte Sagho) e passa attraverso Nkob e Tazzarine.
Dopo circa 6 ore (420 km) di macchina pausa picnic poi si prosegue lungo una strada sterrata fino a raggiungere Mcissi dove si trovano i cavalli.

Scelta dei binomi, prova in sella per essere certi che tutti siano contenti con il proprio cavallo e partenza in direzione delle dune.
Pernottamento in Riad.

Circa 2 ore e 30 in sella.

3°giorno-

Si cavalca attraverso il villaggio Tafraoute e si raggiunge l’altopiano Ahbouche Ktkouyte (Lago Tafraoute ). Qui c’è un terreno perfetto per sperimentare dei piacevoli galoppi.
Vi trovate ai piedi di Tattihate, tra Djbel Mohre sulla destra e Djbel Zireg sulla sinistra, un punto strategico da dove poter ammirare il paesaggio mozzafiato del deserto del Sahara con le sue sconfinate dune e maestose formazioni rocciose.

Più tardi si raggiunge la valle Mharech dove si trova il vostro Riad.

Cena e pernottamento.

Circa 4/ 6 ore in sella.

4°giorno

Dopo colazione si riparte per l’avventura a cavallo in direzione sud, immersi nelle dune sentirete gli zoccoli davvero sprofondare nella sabbia. Lungo il percorso si attraversa un piccolo passaggio a strapiombo sulla valle di Wad Ghriss. Si prosegue circondati da un paesaggio unico ed austero, tra montagne, dune e occasionalmente piccole oasi.

Pernottamento in un riad.

Circa 4/ 5 ore in sella.

5°giorno

Oggi si cavalca attraverso le splendide colline di sabbia di Ouzina. Il percorso vi porta dalle dune all’altopiano e dalla sabbia alle montagne rocciose.
La giornata termina nel villaggio di Taghaoucht-n-Jdaid.

Pernottamento in Riad.

Circa 4/5 ore in sella.

6°giorno

Oggi il paesaggio cambia, troverete un paesaggio costellato di tamarisco (piccoli alberi di cedro). Il sentiero vi porta ai piedi delle dune più alte del Marocco, chiamate Chebbi Erg.

Pernottamento in riad.

Circa 5 ore in sella.

7°giorno

Trascorri l’ultima mattina a cavallo attraversando Erg Chebbi.
Arrivati a destinazione si saluta il team di supporto ed i cavalli per poi rientrare in macchina a Ouarzazate. In macchina si attraversa Erfoud, Boumalne Dades e la valle delle 1.000 Kasbah – un viaggio in macchina di circa 5/6 ore.

Check in in hotel e tempo libero prima dell’ultima cena.

Cena in un ristorante a Ouarzazate.

Circa 2 ore a cavallo.

8°giorno

Dopo colazione transfer in aeroporto a Ouarzazate o a Marrakech.

Dove si dorme…

Prima ed ultima notte in un hotel 3 stelle a Ouarzazate. 5 notti in tradizionali Riad.
.

Costi 2020

Horses, Dunes & Nomads

A partire da 1.320€

Incluso

Alloggio per 7 notti, pensione completa (dalla cena il giorno di arrivo alla colazione il giorno di partenza), attività a cavallo come da programma, transfer da/a aeroporto di Ouarzazate

Escluso

Volo aereo e assicurazione

Supplemento singola: 222€ – rimborsabile se si trova qualcuno con cui condividere.

Da pagare in loco:pranzo il giorno di arrivo e partenza, bevande in hotel, alcolici, mance (circa 50€) e transfer da/a Marrakech

TRANSFER: Incluso da Ouarzazate – Escluso da Marrakech 140€ per viaggio

N.B – I prezzi indicati sono approssimativi, variano in base al periodo dell’anno e al numero di partecipanti. Per ricevere i costi esatti, contattateci

Quando andare…

Organizziamo partenze da ottobre ad aprile.

Le temperature diurne in genere sono piacevoli, intorno ai 20/30°, mentre verso sera e durante la notte ci sono forti escursioni termiche. La pioggia è un fenomeno piuttosto raro, ma non impossibile.

Come arrivare…

L’aeroporto più vicino è Ouarzazate; dall’Italia non ci sono voli diretti, molti optano di volare a Marrakech e prendere il transfer che ha un costo extra di 140€ per viaggio a veicolo – quindi da condividere con il resto delle persone con cui si viaggia.